giovedì 14 luglio 2011

Boo e i conetti portariso


Ieri sera presi da un raptus creativo io e il mio adovato futuro marito abbiamo preparato anche i nostri "conetti" portariso. Non volevo fare il solito conetto, quindi Mr. Boo-boo (avete visto il telefilm Happy ending? Sono drogata di telefilms e dello streaming...) ha fatto una piccola ricerca telematica e ha creato questo gioiellino alternativo.
Mi ha fatto sorridere il mio Boo, perchè durante la ricerca è rimasto sconvolto da degli esempi di conetti discutibili. Il nocciolo della questione è che dopo anni 7 anni insieme finalmente il suo buongusto si sta lentamente sviluppando. Mi sono sentita orgogliosa di lui.
Avevamo a nostra disposizione, le tovagliette gentilmente offerte dall' Osteria Pieri Mortadele, un coltello (rubato anni fa dalla cucina di mia madre. Sì rubato, perchè a casa nostra non esistono set di stoviglie ma semplicemente un gran mix recuperato da varie cucine anni fa. Recidivi, nella lista nozze non abbiamo inserito piatti &Co.) e dei meravigliosi adesivi (utilizzati anche nella composizione della nostra bomboniera) creati e stampati dalla bravissima e sempre disponibile Valentina.
Qui sotto alcune immagini che vi possono tornare utili se volete ricrearli. Le manine sono quelle di Boo all'opera.

4 commenti:

  1. Ma siete bravissimi!! Adoro vedere i preparativi!!

    RispondiElimina
  2. Silvia sei la più grande sostenitrice! Cercherò di tenerti aggiornatissima, stiamo preparando un sacco di cosine...vedrai. Bacio

    RispondiElimina
  3. Orgogliosissima!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina